CSN7NEWS.IT CULTURA INTERNAZIONALE e ARTE ONLINE  7. 7. 2021 N .149 anno  XIII  |||||||| ISSN 2283-6586

__________________________________________________________________________________

TOP-ATTUALITA'      EUROPA     CULTURA     ITALIA  FVG   MARCHE  MEDIA     INTERVISTE   GREEN LOVE LIFE                          CONTATTI

 

 

   WHAT WE ARE >                       IN YOUR COUNTRY                    >Staff Directory  Contatti_lavora con noi > WHAT WE DO                                           press email:  nobile.redazione@csn7news.it

                                                                                                                                                     pagina 4 

               La forma del tempo al Poldi Pezzoli

                                    by    ELISABETTA MARCHETTI

Al Museo Poldi Pezzoli la mostra La forma del tempo per ammirare una collezione prestigiosa di orologi dal 600 in poi.

    

Dal 13 maggio al 27 settembre al  Poldi Pezzoli si potrà ammirare una prestigiosa collezione di orologi dal 600 ad oggi, veri e propri capolavori di arte e tecnologia . Sono una trentina di  pezzi esposti ( orologi, dipinti, sculture tra gli autori: Tiziano, Gian Lorenzo Bernini, Andrea Previtali, Bernardino Mei e Giovan Battista Gaulli detto il Baciccio ) attraverso il gusto e l'abilità della curatrice, la professoressa Lavinia Galli che insieme al dottor Cristiano Zanetti hanno lavorato per due anni, con lo scopo di offrire una esposizione in grado di rendere  ragione della bellezza di opere di raffinata fattura estetica e tecnica.

Sembra impossibile, ma la collezione più prestigiosa, quella dei fratelli Campani, finissimi orologiai nella Roma del papa Alessandro VII Chigi, nasce per soddisfare le esigenze urgenti, di un papa, perlappunto Alessandro VII Chigi, che soffriva d'insonnia , un'insonnia terribile e che ordinò dunque un orologio che fosse capace di segnalare l'inesorabile scorrere del tempo nelle ore della notte.

Nacquero quindi i singolari orologi notturni dei Fratelli Campani. Tali dispositivi presentavano quadranti dipinti con allegorie del tempo da famosi artisti barocchi. La fama dei fratelli Campani non è solo legata a questi orologi , essi svilupparono all'inizio un congegno a mercurio, furono poi gli ideatori dell'orologio a pendolo e del  binocolo . La loro notorietà  arrivò sino in Francia tanto che vennero chiamati a dirigere l'osservatorio di Parigi e idearono anche il microscopio.

La mostra è ripresa in virtual tour, con un catalogo edito da Skira, si divide in 4 sale dove il pubblico potrà ammirare vere e proprie opere d'arte . Nella III sala si addensa una quantità enorme di opere integrate col colonnato del Bernini . E' presente un dipinto magnifico del Tiziano proveniente dalla National Gallery e la stupenda scultura che rappresenta Kronos,  Saturno nella religione romana .

           

 SCELTO DALLA REDAZIONE

Sulla riforma del codice appalti

Confronto tra esperti e docenti universitari su Pnrr e appalti all'Università Europea di Roma

La semplificazione della normativa degli appalti è stata al centro del confronto – “non solo accademico, ma concreto tra esperti e imprenditori”, come ha sottolineato il moderatore, il caporedattore di Liberoquotidiano, Sandro Iacometti – che è andato ‘in onda’ venerdì all’Università Europea di Roma. L’ateneo con sede a Romaè sempre più noto per l’attenzione specifica che rivolge all’alta formazione della classe dirigente della Pubblica Amministrazione ed il corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza è in prima linea nella produzione di incontri, webinar e approfondimenti partecipati da studenti, docenti, esperti, imprenditori e decisori pubblici.

Sul centralissimo tema della riforma degli appalti, pilastro della fase esecutiva della gestione del Pnrr, hanno dibattuto sotto le insegne della UER il prof. Aniello Merone, Associato di Diritto processuale civile e Coordinatore del Corso di laurea in Giurisprudenza dell’Università Europea di Roma, che dopo i saluti istituzionali ha passato la parola al il Dott. Edoardo Bianchi, Vicepresidente dell’Associazione Nazionale Costruttori Edili (ANCE); il Prof. Mario Comba – Ordinario di Diritto pubblico comparato dell’Università di Torino; al Dott. Claudio Zucchelli, già Presidente di sezione del Consiglio di Stato; alla prof.ssa Loredana Giani Maguire, Ordinario di Diritto amministrativo e Coordinatrice del Corso di laurea in Turismo e valorizzazione del territorio dell’Università Europea di Roma. Si possono fare più norme o meno norme, il problema è come sono scritte e come vengono interpretate. Scrivere bene la norma, insegnano i partner europei, è dirimente”, ha detto tra l’altro nel suo intervento la professoressa Giani.

Le conclusioni sono state affidate al Prof. Filippo Vari,Ordinario di Diritto Costituzionale dell’Università Europea di Roma. “La crisi dello Stato di diritto si manifesta in una iperattività del legislatore. Quello che possiamo auspicare è che la politica riacquisti la sua centralità, senza paura ma facendo scelte di campo che permettano di superare la cultura del sospetto”, ha concluso il prof. Vari a sugello del partecipato confronto.

Il seminario – coordinato per le attività di segreteria scientifica dai professori Annarita Iacopino e Mario Palma – ha offerto un quadro di insieme sulla nuova disciplina, evidenziandone anche le criticità applicative e le possibili soluzioni. L’intento dell’Università Europea di Roma, anche grazie alle competenze presenti nell’Ateneo, è quello di ingenerare una particolare attenzione al mondo delle pubbliche amministrazioni, dando vita ed alla esigenza, da più parti manifestata, di implementare la capacity building pubblica, volano indispensabile per il rilancio competitivo del sistema-Italia. Come glossa il giornalista di Libero a fine incontro, “Nobile è la missione che si è data laUER, formare i professionisti che saranno chiamati a dirigere il Paese nel futuro a partire da un ragionamento critico sulla genesi della normativa”.

                                                                                                                                                                                                              (cs Martina Boccalini )

                 Appuntamento  con Summer School dei Cantieri ViceVersa l' 8-10 luglio, a San Marino

Forum Nazionale del Terzo Settore e Forum per la Finanza Sostenibile, nell'ambito del progetto Cantieri ViceVersa, organizzano la Summer School dei Cantieri ViceVersa, dall’8 al 10 luglio 2021presso il Palace Hotel di San Marino

Tre giorni di discussioni, approfondimento, confronto e dialogo fra rappresentanti del mondo della domanda e dell’offerta finanziaria per il Terzo settore.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



 

 

 

 

 

 

 

 

         ::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

                                          SCOPRI L'ATTUALITA' NEI GIORNALI EUROPEI

Francia

Les Echos
EuroNews
Europe1.fr
L'expansion
L'express
Le Figaro
Investir
Le Parisien
Liberation
Le Monde
Le Nouvel Observateur
Paris Match
Le Point
Le Progres
Le Telegramme
La Tribune

Germania

Berliner Morgenpost
Boersen Zeitung
Frankfurther Allgmeine
Handelsblatt
Spiegel
Der Tagesspiegel
VOX
Die Welt
Die Zeit
RP
Financial Times Deutschland

Regno Unito

Guardian
The Herald
The Independent
Scotsman
The Times
The Mirror
The Telegraph
Financial Times

 

CSN7NEWS.it   Periodico europeonline d'Attualit←nternazionale Multimedia  © Fondato nel 2009 editore -proprietario CNE EDITORE |  editor: Nobile Claudia   |   Testata giornalistica  registrata al Tribunale di Udine | Registro stampa - n.1 del 30/1/2009 | Direttore responsabile Claudia Nobile   |  Posta elettronica certificata:  nobileclaudia.odg@pecgiornalisti.it  | Informazioni generiche REDAZIONE: nobile.redazione@csn7news.it © Copyright 2009-2020  Edizione CSN7NEWS.it  - Tutti i diritti riservati  | Type: Nonprofit  |    Copyright © Nobile Claudia Editor & Journalist. All rights reserved |  

 2021